Pathosformel "La più piccola distanza"
Video integrale
/ 30' / 24.07.2014


di/by: Daniel Blanga Gubbay, Paola Villani
e con/and also with: Danilo Morbidoni, Alberto Napoli
produzione/production: pathosformel / Fies Factory One
coproduzione/co-production: Centrale Fies
con il sostegno di/with the support of: Santarcangelo Festival 2008 / 38^ edizione, L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino
Premio UBU speciale 2008/ UBU Prize 2008
Premio Iceberg 2009/Iceberg Prize 2009

pathosformel fa parte del progetto Fies Factory/pathosformel is part of the Fies Factory project
TEATRI DEL TEMPO PRESENTE
l’ETI Ente Teatrale Italiano per le nuove creatività

È come allontanarsi o sollevarsi d’improvviso e riuscire a guardare una piazza da molto lontano: possiamo vedere solo dei piccoli puntini anonimi scorrere nelle differenti direzioni, punti di cui non possiamo più distinguere nulla, nei quali ogni fisionomia o espressione è stata annullata dalla stessa distanza. Riconosciamo un improvviso rallentamento, dopo essersi incrociati, un gruppo di punti che avanza compatto, o la fretta collettiva di alcune ore del mattino. È un paesaggio astratto; eppure, proprio in questa perdita del corpo nasce per noi la possibilità di ricostruire ancora infinite immagini umane, o più semplicemente di abbandonarsi alla possibilità di inventarne di nuove ad ogni istante.

http://www.christianferlaino.com/Pathosformel


up